Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 23 giugno 2017

Festa del solstizio d’estate a Cuggiono (MI) 25 giugno 2017

Festa del solstizio d’estate a Cuggiono (MI)

Ci potrete ascoltare Domenica pomeriggio 25 giugno, a conclusione di tre giorni di festa, nel magnifico scenario di Villa Annoni a Cuggiono per la XXVI edizione della Festa del Solstizio d’Estate.

Da venerdì a domenica tre giornate all’insegna dell’ambiente, della cultura, della musica, dello sport, del buon cibo, delle energie rinnovabili e tanto altro. Organizzata dall’Ecoistituto della Valle del Ticino in collaborazione con decine di associazioni locali.

Noi suoneremo dalle  18:00 alle 19:00  per il concerto di chiusura.
Arpe celtiche e voci per salutare l’estate tra gli alberi del parco.

 

In questa pagina tutti i dettagli e il link al programma delle tre giornate.

http://lnx.ecoistitutoticino.org/wordpress/26a-festa-del-solstizio-d-estate/

 

Come raggiungerci:
Villa Annoni si trova in piazza XXV Aprile, 4 20012 Cuggiono (MI)

Cuggiono dista solo circa 25 Km da Milano.

– Si può raggiungere  in AUTO–  autostrada A4 (MI-TO)  uscita Marcallo-Mesero, e poi proseguire lungo la SS336 per Malpensa – uscita Cuggiono Sud/Mesero Nord – Segui SP31 in direzione di Piazza XXV Aprile a Cuggiono

– Si può raggiungere  in AUTOBUS  da Milano Molino Dorino  (Movibus Linea Z621 , per orari e tariffe: www.movibus.it)

– Si può raggiungere in BICI percorrendo la pista ciclabile che costeggia il Naviglio Grande e attraversa diversi Comuni per arrivare alla frazione  Castelletto di Cuggiono.

Vi aspettiamo!

 

 

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 17 giugno 2017

La Notte delle Note : Festa della musica a Morimondo (MI) 21 giugno 2017

Mercoledì 21 giugno 2017   Morimondo (MI)
Solstizio d’estate

Ensemble di arpe celtiche e voci                        Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate

 

Uno dei Borghi più belli d’Italia si illuminerà di Musica Internazionale e diventerà palcoscenico per un giorno per più di 100 artisti in una giornata di musica a 360°

Promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con la collaborazione di regioni e comuni, la Festa della Musica, come ogni anno, ha luogo  il 21 giugno :  solstizio d’estate…

Sarete accolti all’ingresso ufficiale della manifestazione in Via Roma e riceverete la mappa ufficiale per orientarvi all’interno del borgo.

Noi vi aspettiamo all’interno dell’abbazia
(postazione n.8)

suoneremo alle 0re 20:30

..

 

 

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 17 giugno 2017

Concerto a casa tua! 30 maggio 2017

A seguito del crowdfunding lanciato attraverso Kickstarter siamo stati felici di onorare l’impegno di un regalo a sorpresa con un concerto a casa di ……. ??

Era una festa privata per pochi invitati … organizzata da Daniela in ogni minimo particolare… persino la torta con il pentagramma e un’arpa celtica!

E Fabio, il festeggiato, che all’ultimo momento aveva intuito che ci fosse qualcosa ad attenderlo … tutto si aspettava tranne che un concerto di arpe e fate e folletti nel  giardino di casa!

Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate … concerto a sorpresa come regalo di compleanno!

..

..

..

  ……. arpe , fate e folletti  ….

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 13 giugno 2017

Arpe d’Irlanda – Cripta San Pietro in Sala a Milano, 22 aprile 2017

  Arpe d’Irlanda a Milano :

anche questa sera la cripta di San Pietro in Sala

si è tinta di verde.

Tutto esaurito per la replica del nostro concerto: arpe celtiche e voci per un repertorio intenso e suggestivo.

.

Grazie a Felix dell’associazione culturale Felix company di Milano che ha voluto ricreare l’occasione per tutti coloro non erano riusciti ad entrare nella serata precedente.

 

Tra il pubblico, molti hanno lasciato nel nostro quaderno delle dediche un saluto o un commento alla serata; ne scegliamo una per concludere questo articolo:

Ci incontreremo in un prossimo sogno

Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate a Milano

A presto dunque!

Pubblicato da: Giovanni Biscuolo | 16 maggio 2017

Crowdfunding di Fir: obbiettivo raggiunto!

Obbiettivo raggiunto…anzi superato! Grazie ai 51 sostenitori del nostro progetto di crowdfunding su Kickstarter siamo riusciti a raccogliere 2130€ per la produzione del nostro nuovo album, ben oltre l’obbiettivo di 1500€ che ci eravamo prefissati.

Ẻ stata un’esperienza entusiasmante e… al cardiopalma: fino a circa tre ore prima della scadenza eravamo ancora lontani dal traguardo, ma grazie a quello che potremmo definire un vero e proprio “colpo di reni” da parte dei nostri sostenitori siamo arrivati al traguardo.

A tutti i sostenitori del progetto: siamo ancora elettrizzati per questo importantissimo traguardo, dateci ancora qualche ora per smaltire… l’ entusiasmo e presto riceverete un aggiornamento in merito all’avanzamento del progetto.

Nel frattempo vi anticipiamo che abbiamo scelto il titolo del nuovo album:

Fir – Radici Nella Musica.

In diverse lingue nordiche “Fir” significa abete, che nel calendario celtico è l’albero della ricerca della vita: in questa ricerca noi e la nostra musica ci ritroviamo.

Un abbraccio forte a tutti coloro che hanno fatto in modo che questo progetto diventasse un successo condiviso dando il proprio contributo sia in termini economici che di supporto a tutti i livelli: non ci dimenticheremo mai di voi e di questa meravigliosa esperienza!

Pubblicato da: Giovanni Biscuolo | 5 maggio 2017

Nuovo album: conto alla rovescia per il progetto su Kickstarter!

Se desiderate sostenere il nostro progetto avete tempo fino a

Lunedì 15 Maggio 2017 ore 23:30

per fare un’offerta (pledge) per una delle ricompense che mettiamo a disposizione in cambio del vostro sostegno.

Ad oggi abbiamo raccolto 331€ su un totale di 1500€: l’obbiettivo è ancora lontano da raggiungere, non aspettate!

Se l’idea vi piace, aiutateci a diffondere la notizia condividendo sul vostro social preferito questo articolo: trovate i bottoni di condivisione in fondo all’articolo.

Come sostenere il progetto

Aderire è semplice: clicca sul banner qui sotto e ti verrà presentata la pagina del progetto Kickstarter: sul lato destro troverai l’elenco dei “reward” – le ricompense per il tuo sostengo – che potrai scegliere e pagare con carta di credito.

Sostienici via Kickstarter

Purtroppo l’interfaccia di Kickstarter non è tradotta in italiano (il contenuto del progetto sì, è l’unica parte che abbiamo scritto noi): ci auguriamo che questo non sia un ostacolo!

I costi di spedizione (ove applicabili) sono esclusi, quindi ad esempio per sostenere il progetto richiedendo l’album su CD occorre aggiungere 5€, se la spedizione è effettuata in Italia.

Ricordiamo che in caso di mancato raggiungimento dell’obiettivo di 1500€ la campagna Kickstarter non avrà successo e nulla verrà addebitato ai sostenitori che hanno aderito.

Meno dieci!…

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 12 aprile 2017

Arpe d’Irlanda – Cripta San Pietro in Sala – Milano 22 aprile 2017

 Arpe d’Irlanda – Cripta San Pietro in Sala – Milano

“La voce dell’Irlanda è nella sua musica; storie, leggende, danze, miti e misteri raccontati attraverso le corde dello strumento simbolo della nazione: l’arpa celtica.”
Dopo il tutto esaurito di febbraio eccoci in replica con un repertorio tutto da scoprire: musica irlandese arrangiata per ensemble di arpe celtiche e voci.
Vi aspettiamo !
Sabato 22 aprile ore 21:00
..
Il concerto è organizzato dall’associazione culturale Felix Company di Milano.
Ingresso 15 euro : biglietti disponibili presso
tel. 02 2826 786 – cell. 393 9461215
..

Come raggiungerci :
via Wagner 2 – Milano
L’ingresso alla cripta è dal cancello che si trova alla destra della chiesa guardando la facciata.

Metropolitana M1
Tram 16
Autobus 18, 61, 69

 

logo-full

Pubblicato da: Patrizia Borromeo | 4 aprile 2017

Il Cerchio delle Fate compie 10 anni: FATEci gli auguri!

Un nuovo CD per il nostro compleanno:
ci aiutate a produrlo?

Durante i nostri concerti le persone presenti ascoltano la nostra musica ed è meraviglioso percepire quell’istante, quel qui-e-ora unico ed irripetibile.

Ma c’ è un momento altrettanto speciale ed è quando, a fine concerto, il pubblico si avvicina con il desiderio di creare un contatto ed è in quel preciso momento che molti ci regalano un sorriso, un “grazie” per la condivisione di storie e suoni.

Questo progetto vorrebbe essere, e sarà, la continuazione di quel momento vissuto più e più volte.

I brani che scegliamo, studiamo, arrangiamo, fanno vivere e rendono speciale la nostra unione di persone libere di esprimersi nella musica.

Costruire un cd  insieme (noi e voi)  vuol dire che ogni volta che verrà aperto libererà, non solo la musica che contiene, ma anche l’energia che ha mosso ogni singolo vostro contributo; piccolo o grande che sia.

Come potete contribuire?
Seguite questo link e scoprirete il nostro progetto su kickstarter!  Vi aspettiamo!

Grazie, dai nostri 10 anni di attività

Grazie, dal suono delle nostre arpe

Grazie da Barbara Patrizia Patrizia Stefania Bruna e Giovanni

27200814325_4999cb53c8_z

logo-full

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 7 marzo 2017

Arpe d’Irlanda – Cripta San Pietro in Sala – Milano 25 febbraio 2017

2017

Quest’anno festeggiamo i nostri 10 anni di attività!

Abbiamo iniziato l’anno con un viaggio musicale nel cuore dell’Irlanda : le danze, la religiosità, la lingua gaelica, l’impegno politico, i racconti e le leggende dei boschi irlandesi, il mare …. : un repertorio di brani tradizionali, riarrangiati in questi 10 anni da Patrizia Borromeo per l’ensemble di cinque arpe celtiche e voci.

Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate - Milano

Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate – Milano

Atmosfere d’Irlanda, nel cuore di Milano, rese possibili anche grazie alla partecipazione calorosa del pubblico che ha affollato la suggestiva cripta di San Pietro in Sala.

Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate – Milano

 

 

Un ringraziamento a Felice Latronico

dell’associazione culturale Felix Company di Milano.

..

A tutti voi che ci seguite:

arrivederci a presto, al prossimo appuntamento!

Continuate a seguire il filo…

                     … fra terra e cielo …

logo-full

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 20 febbraio 2017

Una danza irlandese: la giga

La Giga (Jig) è una danza vivace che si è sviluppata nel XVI secolo in Inghilterra nella corte di Elisabetta I (1553-1603), ma ne esistono numerose varianti e probabilmente tutti noi associamo principalmente questa danza all’Irlanda e alla Scozia, non all’Inghilterra.
In effetti durante il XVII secolo la Giga si diffuse nelle Highlands scozzesi e in molte contee irlandesi con caratteristiche simili quali : il rapido movimento dei piedi, il busto fermo e spesso anche le braccia ferme, abbandonate lungo i fianchi. Questo modo di ballare richiedeva grande allenamento e si prestava a gare di abilità, vere e proprie competizioni di ballo, dove il virtuosismo dei movimenti dei piedi diventava una prova di forza e di superiorità.

La Giga si ballava indossando scarpe dalla suola dura per enfatizzare il ritmo saltellante: a volte si inserivano delle monete nelle scarpe per farle risuonare maggiormente; ed infatti l’evoluzione della giga è il moderno tip tap esportato oltre oceano.
Oggi esistono diverse varianti di Giga (single, light, slip, double, treble) : alcune richiedono scarpe dalla suola morbida, altre richiedono scarpe dalla suola dura.

Il tempo della Giga di solito era 12/8 o 6/8 e gli strumenti potevano essere violini, flauti, cornamuse irlandesi e arpe celtiche.

In breve tempo la Giga si diffuse  in tutta Europa e in particolare in Francia alla corte del Re Luigi XIV (1638-1715), dove la Gigue divenne di gran moda.

Oggi è comune suonare due o più gighe creando un set di danze che fluiscono una nell’altra offrendo ai ballerini possibilità di variazioni e improvvisazioni.

Piccola curiosità storica : Master Juba (William Henry Lane) fu il primo afroamericano a ballare la Giga negli Stati Uniti negli anni 30 del XIX secolo.

Altra piccola curiosità : il grande successo internazionale dei musical “Riverdance” e “Lord of the Dance” hanno contribuito enormemente alla diffusione delle danze tradizionali irlandesi in tutto il mondo; le scuole di ballo si sono riempite di giovani desiderosi di emulare lo stile di Jean Butler and Michael Flatley!

In questo link un breve video che mostra alcuni dei movimenti base della Giga irlandese danzata da ballerini solisti: guardatelo, ne rimarrete incantati!

E poi vi aspettiamo ai nostri concerti per ascoltare la nostra versione di alcune Gighe armonizzate da Patrizia Borromeo per ensemble di arpe celtiche!

logo-full

Per approfondimenti :

http://www.irelandseye.com/dance.html

http://www.streetswing.com/histmain/z3jig.htm

http://ontanomagico.altervista.org/danze-irlandesi.htm

Older Posts »

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: