Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 16 settembre 2020

Musica Medicinalis – Baveno (VA) 25 settembre 2020

 

Venerdì 25 settembre 2020

Una nuova occasione di incontro e una piacevole collaborazione coi Sagegreen

ci riportano a Baveno dove abbiamo suonato lo scorso anno.

Affronteremo insieme un “viaggio nelle musiche che curano”:

guidati dalla sapienza popolare

ripercorriamo un flusso di musiche, brani e storie di piante medicinali,

cure, balsami e unguenti, danze sacre e rituali,

ma anche tradizioni di come scacciare il male antico

e tornare alla vita e alla luce.

 

Obbligatoria la prenotazione
da effettuarsi contattando l’Ufficio Turistico di Baveno:
Tel. 0323 924632 / WhatsApp 345 7936361 / Mail info@bavenoturismo.it

 

Vi aspettiamo alle ore 21:00

Chiesa Santi Gervaso e Protaso, Baveno (VB)

nella chiesa dei Santi Gervaso e Protaso
Piazza della chiesa 8, Baveno (VB)
Baveno si trova sul Lago Maggiore tra Stresa e Gravellona Toce.

Ingresso a offerta libera.
Le donazioni raccolte saranno interamente devolute

all’Istituto Nazionale dei tumori di Milano,

tramite il Fondo La bottega sulle nuvole di Gilda

costituito presso Fondazione Comunitaria del VCO.

Come promesso, la “chiesetta di Viale Lucania” si è rivelata un luogo incredibilmente evocativo.
Tutti i segni della sua vita travagliata sui muri, nei bassorilievi, nel pavimento…

Chiesa di San Vittore e 40 Martiri, Milano

Un’ atmosfera surreale, di una antichità senza tempo; un’ottima acustica per le nostre arpe e per la voce del canto;
e il soffitto affrescato, reso – se possibile- ancora più prezioso dalle luci (opere d’arte nell’arte!) collocate da Marco Caccialupi  .
La serata è volata in un soffio, con un pubblico che ha apprezzato il repertorio di danze e ballate e nello stesso tempo ha potuto ammirare un pezzo di Milano nascosta, sconosciuta persino ai residenti della zona Corvetto!

Ensemble di arpe celtiche e voci a Milano Chiesa di San Vittore e 40 Martiri

Il concerto, organizzato dalla Associazione culturale Felix Company, ancora attiva e vitale pur con le restrizioni necessarie in questo periodo, è il nostro 30° concerto con Felix.
Abbiamo dunque dedicato questa serata ai lavoratori dello spettacolo, che – come Felix – si impegnano a mantenere viva la proposta culturale di città come Milano.
A tutti voi che ci seguite un caro abbraccio e … a presto!
 

Vibrar di corde

La musica celtica e popolare
Danze e Ballate dall’Europa

Chiesa San Vittore e Quaranta Martiri

Viale Lucania 18, Milano

sabato 12 settembre 2020

0re 21:00

 

La musica continua: questa volta vi aspettiamo in un luogo molto particolare dove le vibrazioni risuoneranno nella navata, si alzeranno verso il soffitto affrescato e voleranno alte verso gli alberi del giardino, alla spalle dell’abside.

Il repertorio di danze e ballate della tradizione celtica vi porterà oltre i confini di questa piccola chiesa, sopravvissuta alle alterne vicende che l’hanno colpita, per essere ancora oggi luogo di incontro, luogo di arte e luogo di musica.

Vi aspettiamo!

E’ necessario prenotare.

L’ evento è organizzato dall’associazione culturale Felix Company .

Ingresso 15 euro : biglietti disponibili presso
informazioni e prenotazioni :  393 94 61 215
……………………………………………………………………………………………………………………
Come raggiungerci :
La Chiesa San Vittore e Quaranta Martiri si trova in Viale Lucania 18 a Milano
E’  vicina a Piazzale Corvetto.
MM3 (linea gialla – Corvetto)
Bus 77 , 84,  93 o 95
Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 19 agosto 2020

Milano da scoprire: chiesa di San Vittore e 40 martiri.

Spesso i nostri concerti ci portano a scoprire luoghi preziosi nei quali altrimenti non avremmo mai pensato di entrare: questa volta  vi raccontiamo della Chiesa di San Vittore e 40 martiri a Milano, in viale Lucania 18.

L’attuale chiesa “di Viale Lucania”,  dall’apparente aspetto in abbandono, risale agli anni Venti del Novecento: dall’esterno mostra i segni dell’usura del tempo; nei primi anni 60 è stata sconsacrata, (sostituita dalla nuova chiesa della Medaglia Miracolosa, più ampia e spaziosa), poi è stata chiusa.

È rimasta chiusa e abbandonata per 45 anni circa, finché per intervento del Municipio 4 di Milano, sono iniziati importanti lavori di restauro: ora riaperta, è utilizzata per eventi culturali e concerti.

Chiesa di San Vittore e Quaranta Martiri, Milano

 

Le prime tracce della sua esistenza risalgono all’anno 1064, ma la prima descrizione completa e corredata di disegni è del 1581 (redatta sotto il vescovato di Carlo Borromeo).
La piccola parrocchia fu soppressa nel 1787 come altre chiese di Milano e  poco dopo demolita.
Le alterne vicende di demolizione, ricostruzione, cambio di destinazione d’uso [1], ci portano ai giorni nostri con questa chiesetta poco nota anche ai milanesi, dal nome troppo lungo da ricordare: più facile dire “la chiesa di viale Lucania” o anche solo “la chiesetta“.

Ma questa piccola chiesa a navata unica, pur nella sua semplicità, è arricchita da affreschi, bassorilievi, ed altre opere che richiamano la Medaglia Miracolosa (dall’immagine dell’Immacolata Concezione al bassorilievo della Vergine dei raggi).
Ha una bellissima abside con due finestroni ai lati dell’altare,  che si aprono sugli alberi del giardino retrostante.
Ha il sapore di un santuario di periferia: decadente, affaticato, ma determinato a rimanere luogo di incontro.

 

Chiesa di San Vittore e Quaranta Martiri, Milano

La musica parla nei luoghi del tempo:

le nostre arpe risuoneranno in questo spazio.

La programmazione di Felix Company

ci porta spesso in luoghi come questo:

una Milano lontana dai riflettori, ma non meno luminosa .

[1] nel dopo guerra funzionò come centro di carità per la distribuzione di cibo e di vestiti usati;  poi fu  addirittura riconvertita al basket indoor, come si vede dai resti di linee gialle che sul pavimento delimitavano il campo!

……………………………………………………………………..

Per approfondire la conoscenza di questa chiesa:
http://www.milanopolicroma.it/articoli/MedMir1.htm
https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2018/05/23/le-mille-luci-del-nuovo-corvettoMilano11.html

 

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 7 agosto 2020

Musica d’arpa una sera d’estate Milano -5 agosto 2020

Secondo appuntamento estivo sotto il cielo sereno di Milano

per il concerto organizzato dall’Associazione culturale Felix Company.

Siamo felici perché entrambe le serate al Circolo Volta (20 luglio e 5 agosto) hanno registrato il tutto esaurito.

Abbiamo avuto il piacere di incontrare nuovamente Roberto Ranaldi che ha introdotto il concerto suonando la Great Highland Bagpipe ed Emanuela Suanno che ha danzato sulle note del nostro ultimo brano aggiungendo un tocco di sogno all’atmosfera delicata del Giardino.

Il pubblico ha mostrato di apprezzare il repertorio e le piccole sorprese che abbiamo inserito nella scaletta: da chi ci sentiva per la prima volta a chi ci ha rivelato “Io vi seguo da quando vi ho visto a Pontremoli…” (Pontremoli! l’ultima volta correva l’anno 2014 !), in tanti si sono avvicinati al termine del concerto per salutarci, esprimere un commento, raccontarci qualcosa di loro, scriverci una dedica sul quaderno, prendere uno dei nostri CD e spiegarci a chi lo regaleranno e perché…
Sì, è sempre bello incontrare il pubblico: persone come noi, con le quali si crea un legame e si condividono emozioni.

Grazie a tutti!

E un ringraziamento particolare a Martina che si è resa disponibile per accogliere il pubblico.

 

 

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 22 luglio 2020

Musica d’arpa una sera d’estate 5 agosto 2020

Secondo appuntamento estivo

con le arpe celtiche del Cerchio delle Fate

nel giardino del Circolo Volta a Milano

Mercoledì 5 agosto 2020

ore 21:15

Vi aspettiamo!

 

 

L’ evento è organizzato dall’associazione culturale Felix Company .

Il concerto sarà preceduto dall’esibizione della Great Highland Bagpipe (Cornamusa Scozzese)

Ricordatevi di prenotare: nel rispetto delle misure anti-Covid il numero di spettatori massimo sarà di 70.
In caso di eventuale maltempo è disponibile un salone che permetterà di mantenere il distanziamento richiesto con gli stessi numeri.
Ingresso 15 euro : biglietti disponibili presso
informazioni e prenotazioni :  393 94 61 215
…………………………………………………………………………………………………………………………
Come raggiungerci :
Il Circolo Volta si trova in Via Giuseppe Giusti 16, 20154 Milano
E’  vicino alla Civica Arena di Milano ed al Parco Sempione.
Tram 12 e 14
In auto : seguire le indicazioni per la Vecchia Fiera Milano, quindi raggiungere Corso Sempione in direzione Arco della Pace.
Il Circolo si trova tra Via Paolo Sarpi, Via Canonica e Via Bramante.
..
Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 21 luglio 2020

Arpe in Giardino, Circolo Volta Milano 20 luglio 2020

Una calda serata d’estate con una leggera brezza a dare un po’ di sollievo.

Un repertorio che attinge in gran parte dalla tradizione del nord Europa

e si arricchisce di tutte quelle sfumature espressive che l’arpa celtica può creare.

 

E la serata scorre via veloce e leggera: musica, canto e racconto.

 

Una persona del pubblico ha scritto nel nostro quaderno:

… mentre ascoltavo sentivo tutto il peso della giornata scivolarmi di dosso.

 

Credo sia una bella immagine per ricordare questa sera del 20 luglio a Milano:

il nostro primo concerto dopo quattro mesi di chiusura.

Le arpe celtiche di Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate Milano 20 luglio 2020

Le arpe celtiche di Patrizia Borromeo e Il Cerchio delle Fate,  Milano 20 luglio 2020

 

Grazie Felix, per aver ricominciato a proporre l’Arte tra la gente e la Musica dal vivo.

 

E un ringraziamento particolare a Marco e a Salvina che si sono resi disponibili per accogliere il pubblico.

 

A presto!

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 1 luglio 2020

Arpe in Giardino – Giardino del Circolo Volta – Milano 20 luglio 2020

 

Nel giardino del Circolo Volta a Milano

Lunedì 20 luglio 2020

ore 21:15

Riportiamo l’Arte tra la gente.

Riportiamo la Musica dal vivo:

quell’esperienza unificante in cui,

nell’arco di poco più di un’ora,

tra musicisti e pubblico si crea un legame

e i confini che separano una persona dall’altra

                                                                 si annullano.

 

L’ evento è organizzato dall’associazione culturale Felix Company .

Il concerto sarà preceduto dall’esibizione della Great Highland Bagpipe (Cornamusa Scozzese)

Ricordatevi di prenotare: nel rispetto delle misure anti-Covid il numero di spettatori massimo sarà di 70.
In caso di eventuale maltempo è disponibile un salone che permetterà mantenere il distanziamento richiesto con gli stessi numeri.
Ingresso 15 euro : biglietti disponibili presso
informazioni e prenotazioni :  393 94 61 215
…………………………………………………………………………………………………………………………
Come raggiungerci :
Il Circolo Volta si trova in Via Giuseppe Giusti 16, 20154 Milano
E’  vicino alla Civica Arena di Milano ed al Parco Sempione.
Tram 12 e 14
In auto : seguire le indicazioni per la Vecchia Fiera Milano, quindi raggiungere Corso Sempione in direzione Arco della Pace.
Il Circolo si trova tra Via Paolo Sarpi, Via Canonica e Via Bramante.
Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 16 maggio 2020

Arpe e cuscini …. sospesi… Varedo (MB) 16 maggio 2020

Ancora tutto sospeso, come sappiamo.

Ma …

siate certi che

se siete tra quelli che hanno acquistato e regalato il nostro “Harp Coupon” per la serata di oggi 16 maggio, troverete un posto a voi riservato appena sarà possibile programmare una nuova data

 

se siete tra quelli che hanno atteso e pensato “quasi quasi la prossima volta ritorno e magari porto un amico”,… anche per voi ci sarà un posto -da prenotare per tempo- appena sarà possibile programmare una nuova data

 

A tutti un caro abbraccio, con la speranza di poterci davvero incontrare presto!

 

Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 13 aprile 2020

Arpe sospese : dalle nostre case alle vostre case 12 aprile 2020

Arpe sospese : dalle nostre case alle vostre case 12 aprile 2020

 

« Newer Posts - Older Posts »

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: