Pubblicato da: Patrizia Barzaghi | 1 agosto 2022

Un filo tra le scuole: arpe al castello, Cantalupo Ligure (AL)- sabato 30 luglio 2022

Le nostre regioni conservano  un’infinità di piccoli tesori nascosti: questa  volta Patrizia  Borromeo  ha scoperto  il  castello  di  Borgo  Adorno, sull’appennino ligure, in provincia di Alessandria.

 

…e dopo una piacevole chiacchierata col conte Antoniotto Cavalchini, proprietario del Castello, Patrizia ha organizzato in pochi giorni una serata di musica e convivialità: protagonista la scuola di musica Accademia Monferrato con le allieve dello stage di arpa celtica, con la collaborazione dell’ensemble di arpe Il Cerchio delle Fate e del fisarmonicista Luca Panetti.

Arpe al castello di Borgo Adorno, Cantalupo Ligure (AL) 30 luglio 2022

Una vera sorpresa per tutti: Antoniotto Cavalchini ci ha aperto le porte del grande cortile interno con una terrazza panoramica che si affaccia sulla valle, ci ha accolto con affetto ed è stato con noi tutta la sera.

Arpe al castello di Borgo Adorno, Cantalupo Ligure (AL) 30 luglio 2022

Nel silenzio profondo il sole è tramontato piano piano accompagnato dalla musica di sette arpe, un flauto traverso, un clarinetto, un bajan (la fisarmonica russa), una darbuka (strumento a percussione mediorientale) e il delicato canto dei grilli….

Patrizia Borromeo al castello medievale di Borgo Adorno (AL) 30 luglio 2022

..

Federico Borromeo: presidente di Accademia Monferrato

Al termine del concerto, tra le luci suggestive delle lanterne, il buffet preparato da Grazia Borromeo con l’aiuto di Manuela e Isotta (mamme delle allieve più giovani).

Il buffet al termine del concerto

Un evento preparato a più mani,

dove il contributo di ognuno è stato prezioso.

i nostri fedeli compagni di viaggio

L’ultimo canto che abbiamo proposto si intitola “The Dawning of the day” e canta la bellezza dell’alba: le ultime parole del canto dicono “Svegliati, stai sognando!”
Sì, ci è sembrato di sognare tra i colori caldi del tramonto e poi la luce delle lanterne, le stelle, la luna sottilissima, il canto dei grilli, la vibrazione delle corde e degli altri strumenti, il sorriso sereno del pubblico, le mura solenni del castello…

Continuate a sognare!
Continuate a seguire il filo…

A presto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: